Venerdì del libro… molto lento

Nel nostro mondo, l’ozio è diventato inattività, che è tutt’altra cosa: chi è inattivo è frustrato, si annoia, è costantemente alla ricerca del movimento che gli manca.

Milan Kundera

Questo Venerdì sarà sotto il segno della lentezza!

Era da un po’ che ero tentata di leggere il libro che vi propongo oggi, ma poi lo lasciavo sempre sullo scaffale. Non mi convinceva il titolo: “… e vinse la tartaruga. Elogio della lentezza: rallentare per vivere meglio” di  Carl Honorè

Sono fatta così! A volte mi perdo in una goccia d’acqua! 🙄

Settimana scorsa, però, mi sono imposta di comprarlo: ero troppo curiosa! 😀

… e sorpresa! E’ un libro che mi è piaciuto molto, malgrado l’autore  fa a volte qualche forzatura per perorare la causa, ed è per questo che ve lo suggerisco (non per le forzature, ma perchè mi è piaciuto molto 😉 ). Un libro che non parla solo di lentezza, ma anche di benessere e di stili di vita equilibrati.

“Checchè ne pensino alcuni critici, la corrente Slow non si prefigge di fare tutto a passo di lumaca. Non è neppure un tentativo luddista di riportare il mondo a una sorta di utopia preindustriale. Al contrario, si compone di individui come voi e me, che vogliono vivere meglio in un ambiente moderno e dinamico. Ecco perchè la filosofia Slow può essere riassunta in un’unica parola: equilibrio. Siate svelti quando ha senso essere svelti, e siate lenti quando è necessaria la lentezza. Cercate di vivere seguendo quello che i musicisti chiamano il tempo giusto, ossia la velocità adeguata”

Si potrebbe dire: “Folgorata sulla via di Damasco” 😉

Per i bimbi, invece, voglio proporvi Massimo Missile fa il pieno di latte di Agostino Traiani. Una storia sulla velocità, ma anche sull’amicizia e l’alimentazione 😀

Massimo Missile ora è come nuovo.

“Bevi un po’ di benzina e accendi il tuo motore”  suggerisce Angelo.

Alla vista della benzina il razzo grida spaventato: “No!No! La benzina mi fa male alla pancia! Ho una specie di allergia ed è per questo che sono precipitato sulla terra!”

Ora aspetto con ansia e lentezza 😉  i vostri suggerimenti:

Qui trovate tutti i libri delle scorse settimane

Buon fine settimana, buone letture e buona lentezza a tutti!

Vuoi partecipare anche tu ai Venerdì del libro?

Ecco come fare:

Basta postare di venerdì – sul proprio blog o lasciare un commento su HomeMadeMamma – i libri che si vogliono suggerire ai lettori per il weekend. Possono essere uno o più, su qualsiasi argomento e per qualsiasi target.

Anche il modo in cui proporli è a discrezione dei partecipanti: mettere citazioni, raccontare aneddoti, fare semplicemente una lista, inserire foto…

Invito chi partecipa a lasciarmi un commento nell’articolo del giorno, in modo da poter inserire tutti i link dei partecipanti della settimana nel mio post. Non sono sempre collegata (e sono imbranata di mio ) e ora che vado avanti indietro dalla Svizzera all’Italia ho sempre paura di dimenticarmi qualcuno.

Le partecipanti possono scegliere o meno di inserire i partecipanti della settimana nel proprio post, ma questa è una scelta individuale.

Non ci sono banner da inserire, obblighi di sorta o email a cui rispondere . Si partecipa quando e come si vuole.

Lo scopo dell’iniziativa, infatti, rispecchia lo spirito con cui nasce HomeMadeMamma: far circolare informazioni utili e voglia di fare (in questo caso di leggere) in tutta libertà.

Vuoi essere dei nostri? Benvenuto! Come vedi partecipare è semplice!

Ti potrebbero anche interessare...

28 commenti

  1. Chi va piano, va sano e lontano…
    Quindi mi sa che i link ve li metto più tardi nel post! 😉

    Scherzo, dai!!!

    @Caffenero
    Ti ho risposto sul tuo blog 😀
    Ho scritto un papiro… scusa!

  2. Ciao a tutte…è la prima volta che partecipo…visto che questa mattina …me la sono presa con calma
    consiglio il libro di Suzy Lee, L’onda, edizioni Corraini, un vero capolavoro per immagini e poetica!

    complimenti per il blog! e spero di aver fatto tutto bene…anch’io sono un pò imbranata…

    buon Venerdì

  3. Per questo venerdì partecipo nella forma di commento, ché oramai non credo di farcela a fare un post, ma me lo prendo come piacevolissimo impegno per la settimana prossima. Che bella iniziativa!

    Allora, il libro che consiglio per questo fine settimana è uno dei punti fermi della mia storia, e cioè “Anna dai capelli rossi” (da leggersi però rigorosamente, se non nell’originale Anne of Green Gables”, nella collana Corticelli della Mursia!)
    La prossima settimana prometto un’adesione più strutturata, anche via blog!

  4. WOW! Quanti bei libri! Siete fantastiche come sempre! 😀

    Dato che era un weekend lento, me la sono presa con comodo per rispondervi 😉
    Scherzo: ieri eravamo alla gita della scuola di PF e non sono riuscita a connettermi.
    Ieri sera, poi, eravamo cotti e stracotti. Doccetta e letto è stato tutto quello che siamo riusciti a fare 🙂

    Allora, allora… vediamo un po’ tutte queste belle proposte:

    @IlMioGrandeCaos
    Magnifico libro! Non conoscevo l’autrice e mi è piaciuta l’idea dell’apprendimento non didatticamente didattico 🙂

    @Creargiocando
    Troppo simpatici di vermidita!

    @SuperMamma
    PF adora il libro della giungla… avevamo anche creato gli animali di carta. Per ora l’abbiamo letto solo in italiano… ci butetremo sulla versione inglese
    Bello il libro che proponete anche su BlogFamily. E’ proprio vero: “fare la mamma è un gran casino”
    ARGH! Non riesco a trovare l’intervista su Supermamma :-S

    @Mamma(quasi)green
    Il piccolo blu e il piccolo Giallo è un mito! Noi ora stiamo leggendo “è mio!” sempre di Lionni.
    Mi piace la versione sfogliabile che hai linkato.

    @Monica
    Bel libro e bella la tua riflessione sulla “tecnologia” 🙂
    Spero che la vaccianzione sia andata bene!

    @Timo e Rosmarino
    Non conoscevo il tuo libro e mi ha incuriosito molto.
    W la modalità slow… il problema è rientrare in quella Fast 😉

    @MammaDiFretta
    Io adoro Camilleri… Mannaggia! Ora devo andare a comprare anche questo 🙂

    @MammaMoglieDonna
    W Elmer! Quanto ci piace questo elefantino. Se passate da Zurigo e vedete un elefantino multicolore su una finestra… bè quella è la camera di PF 😀

  5. @Stima
    Come di dicevo non so proprio capire se mi piace o meno o Vargas Llosa. :-S
    W i colori!!!

    @EraMeglioUnPesceRosso
    Anche noi andiamo della collana “Banane Blu”
    E’ fatta davevro bene!

    @Tra Teatro,arte e cultura
    Io adoro l’Allende e ho sentito anche un sacco di sue conferenze quando ero in California. E’ una persona splendida, interessantissima e simpatica…
    Ho letto tutto di lei, compresi i libri intervista
    I libri che suggerisci però non sono riuscita ad apprezzarli fino in fondo… Mi sa che sono troppo vecchia per il genere 🙁

    @Li Mondo di Cì
    Fantastico il tuo libro 😀
    Vista l’aria che tira, qusti libri sono una boccata di aria fresca 🙂

    @Marina
    Benvenuta! L’onda? Non conosco questo libro… Vado e recupero 🙂

    @Laura
    E’ già tuo!
    Il comemnto di Ema è stato: un libro troppo veloce per parlare di lentezza :-0

    @MadreCreativa
    Libro utile e simpatico il tuo! 😀
    Perfetto per le mamme in lotta con i pannolini

    @Palmy
    Che bello che ci sie anche tu 🙂
    Ho già segnato tutte le tue proposte ad eccezioen della Maga delle Spezie che ho già letto e riletto. Quanto mi piace quel libro! 😀

    @Maris
    Sai già che la Christie è un mito anche per me 😀

    @Stefania
    Un tema complesso quello che proponi…
    Ho preso nota del libro. Grazie 😀

    @’povna
    Benvenuta!
    Anna l’ho letto e riletto quando era giovane (ahimè tanto tempo fa), ma mai in inglese…
    Dovrò cimentarmici!
    Va che settimana prossima ti aspettiamo!

    @Mammozza
    Bel libro e buon viaggio di rientro!

    @UnconventionalMom
    Ho proprio bisogno di un libro romatico.
    Dopo la tua presentazione e l’intervista all’autore, sono curiosissima di leggere quello che proni 😀

    @Flaviolandia
    Ma è davevro buona la vostra zuppa?
    Mi sa che il libro è in un tedesco troppo complesso per noi… ARGH!
    Mi sono venute un po’ di ideuzze… quando ci vediamo poi ti racconto!

    @Robertina
    Ma che magnifico libro… a PF piacerebbe molto! 😀

    Buona domenica a tutte voi!

Rispondi a Laura Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting