I Re Magi sono arrivati insieme alla Befana

La Befana è finalmente arrivata in casa P. ed insieme a lei anche i Re Magi. Quest’anno abbiamo deciso, infatti, di festeggiare anche loro visto che in ogni negozio della città sono esposte le Gallettes de Rois (Gallette dei Re… Magi, appunto!) e PF era curioso di sapere cosa fossero.

Nella versione messicana la torta è un grosso ciambellone pieno di frutta candita (ecco la nostra ricetta) chiamata Rosca de reyes molto diversa dalla versione che abbiamo trovato in Francia che, invece, è di frangipane. In ognuna delle due tradizioni è presente nella torta una statuetta che deve essere trovata. Nella prima tradizione , però, chi la trova dovrà organizzare una festa a tutti i presenti, nel secondo verrà incoronato re o regina.

Noi abbiamo deciso di seguire la tradizione francese. Ci siamo procurati in pasticceria una gallette (al cioccolato 😀 ) e la classica coroncina dorata.

Ieri sera, dato che Piccolo Furfante non riusciva ad aspettare,  ci siamo dati ai festeggiamenti.

Davanti ad una fumante tazza di ciccolata calda, abbiamo diviso la torta e ci siamo dati alla ricerca della statuetta. In nessuna delle tre fette prese, però, l’abbiamo trovata. Dovremo riprovere domani. Ahimè, che sacrificio! 😀

Per non offendere la Befana (non si sa mai! :roll:), PF ha proposto comunque di preparale dei biscottini da lasciarle vicino alle calze. Così, in mattinata, abbiamo pure sfornato tante calzettine di pastafrolla.

Festeggiare insieme Befana e Re Magi non è certo una bella idea per chi è a dieta!! 😉

AUGURI A TUTTI… e che sia una giornata piena di dolcezze e coccole!

Altre idee per questo giorno:

LEGGI ANCHE…

Ti potrebbero anche interessare...

3 commenti

Rispondi a unideanellemani Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting