Libro da viaggio fai da te: “Giochi in tasca”

Mancano 20 giorni, solo 20 giorni e poi anche noi finiremo la scuola. Devo dire che malgrado le prossime settimane siano piene di appuntamenti interessanti come l’aperitivo con le maestre, il pomeriggio “open day” e la recita dei pirati, siamo stanchi e non vediamo l’ora di rompere la nostra routine scolastica e rilassarci.

Mancano ancora 20 giorni pero’ e quindi per far passare il tempo e cominciare ad assaporare l’estate, stiamo organizzando delle gitarelle veloci dalle nostre parti.

Come passare il tempo in macchina? Mentre si aspetta di fare un bagno o semplicemente mentre si aspetta una pizza? Qui da noi esistono dei mini-libretti (non piu’ grandi di una mano) con tante attività da fare: labirinti, “trova le differenze”, disegni da colorare…

Sono pratici perché stanno in una tasca, semplici da fare e soprattutto piacciono ai bambini. Tanti giochi da tenere in tasca.

L’altro pomeriggio pero’ mi sono detta: perché non crearne una bella scorta  su diversi temi?

Realizzare tanti libricini é stato facile e veloce. Vi ho inserito i giochi  preferiti da Piccolo Furfante e tutti in bianco e nero , visto che lui adora colorare. Vi sono giochi di logica, giochi sui numeri e giochi d’attenzione e tutto in formato tascabile.

Ho deciso di proporvi uno di questi libri per vedere se vi piace!

Qui trovate il file da scaricare. Per creare il vostro libretto da viaggio é sufficiente ritagliare le pagine ed incollarle tra loro. Il gioco é fatto!

Buon divertimento!

Altre idee giocose trovate in rete:

LEGGI ANCHE…

Ti potrebbero anche interessare...

8 commenti

  1. Ne ho creati un po’. Se vi piacciono, poi li posto tutti 😀

    @Lucia
    Tranqui! Ce lo immaginiamo sempre peggio di com’è in realtà! Almeno lo spero 🙂

    Baci baci

  2. Sai che ho una bozza che sta per andare in linea che parla proprio delle attività da fare in viaggio? Anzi di una cosa un po’ diversa ma non voglio rovinare la sorpresa. Ti linkerò allora… baci

  3. @Stellegemelle
    Figurati 😀

    @Ci’
    Noooo! Non puoi fare cosi’: lo sai che sono curiosa come una mina!! Ora son qui ad aspettare il tuo post… 😀

    Baci baci

  4. Bellissimo subito in stampa….
    A me piace l’idea che tu metta anche gli altri infondo la fatica l’hai già fatta e noi ne possiamo godere….. hi hi hi

  5. grazzissime! sono davvero utilissimi. Non vedo l’ora di vedere gli altri.. Arianna non ama colorare, ma conta e cerca le differenze con grande interesse e poi a tavola con amici, anche quando i bimbi han finito ma i genitori amano chiaccherare, questi libretti sono utilissimi perchè se agli altri bimbi bastano dei fogli bianchi e dei colori, Arianna si stufa… grazie ancora e buone vacanze. Erica

Rispondi a Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe without commenting